DESCRIZIONE DELLA FIGURA

Il Tecnico Superiore del Trasporto Intermodale opera all’interno di imprese di trasporti e di servizi logistici scegliendo le soluzioni e gli strumenti più idonei per la realizzazione dei servizi, coordinando le diverse tecnologie e modalità di trasporto. Gestisce le relazioni con gli altri attori del canale logistico, sia all’interno sia all’esterno dell’azienda. Svolge compiti di natura tecnica e commerciale nell’ambito del ciclo del trasporto intermodale e partecipa alla progettazione e all’organizzazione del processo logistico. Conosce le specifiche di settore, le normative che regolano il trasporto, le responsabilità dei diversi soggetti protagonisti del trasferimento di merci e delle persone.

SBOCCHI PROFESSIONALI
Il Tecnico Superiore del Trasporto Intermodale opera all’interno di imprese di trasporto (aereo, marittimo, ferroviario, stradale), aziende del settore della logistica e delle spedizioni, società di consulenza, agenzie per la mobilità e centri di ricerca che si occupano di studi di fattibilità di nuovi servizi o di infrastrutture di trasporto, aziende che si occupano della progettazione di magazzini e della gestione dei flussi delle merci e in imprese industriali e della grande distribuzione organizzata.

PRINCIPALI COMPETENZE
Competenze tecnico-professionali

  • Gestire le procedure amministrative e contabili connesse alle imprese di trasporto
  • Gestire a livello operativo i rapporti con i clienti
  • Analizzare costi e ricavi relativi alle diverse modalità di trasporto
  • Organizzare i flussi fisici ed informativi nella filiera intermodale
  • Identificare gli ambiti applicativi del diritto nel settore dei trasporti
  • Applicare la normativa per la sicurezza e per la qualità nel settore dei trasporti
  • Verificare e controllare tutte le operazioni con l’utilizzo delle tecniche informatiche
  • Gestire i rapporti con gli altri operatori utilizzando l’inglese tecnico

PIANO FORMATIVO “TECNICO SUPERIORE DEL TRASPORTO INTERMODALE”

1° ANNO
INGLESE I
OFFICE AUTOMATION
ELEMENTI DI MARKETING OPERATIVO APPLICATO AI TRASPORTI
MODALITA’ DI LAVORO IN TEAM E PROBLEM SOLVING
COMUNICAZIONE E TECNICHE DI NEGOZIAZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO
MODELLI MATEMATICI E DI STATISTICA APPLICATA AI TRASPORTI
ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELL’IMPRESA E DEI PROCESSI
INFRASTRUTTURE LOGISTICHE E EVOLUZIONE DEL SETTORE DEI TRASPORTI
ELEMENTI ECONOMIA AZIENDALE E CONTABILITA’
PROGRAMMAZIONE DEL MAGAZZINO E GESTIONE DELLE SCORTE
I CENTRI DI DISTRIBUZIONE E LA MOVIMENTAZIONE DELLE MERCI
GESTIONE DELLA DOCUMENTAZIONE TECNICO-AMMINISTRATIVA E CONTABILE
MERCEOLOGIA DEI TRASPORTI
PREVENZIONE, SICUREZZA E IGIENE SUI LUOGHI DI LAVORO
LA QUALITA’ IN OTTICA LEAN
SOSTENIBILITA’ APPLICATA AI TRASPORTI
STAGE 
2° ANNO
INGLESE PER LA LOGISTICA E I TRASPORTI
TEDESCO
INNOVAZIONE E LOGISTICA 4.0
BUSINESS PROCESS MANAGEMENT
SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATO PER QUALITA’, AMBIENTE, ENERGIA E SICUREZZA
PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DEI TRASPORTI
ICT APPLICATE AI TRASPORTI
I TRASPORTI NELLA SUPPLY CHAIN
ELEMENTI DI CONTROLLO DI GESTIONE
DIRITTO DEI TRASPORTI
ELEMENTI DI DIRITTO COMMERCIALE, TRIBUTARIO E DEL LAVORO
IL CONTRATTO DI TRASPORTO
PROJECT WORK
STAGE
TOTALE ORE PERCORSO 1800