La logistica muove il mondo: ITS Logistica a Grottaglie per discutere di internazionalizzazione e sviluppo del territorio

Innovazione, logistica e mobilità sostenibile come leva strategica di sviluppo del nostro territorio: è questa – da sempre – la visione con la quale l’ITS Logistica forma i supertecnici del futuro, pensando ai suoi corsisti come ai protagonisti del futuro industriale e produttivo della nostra regione.

Meravigliosa piattaforma logistica adagiata sul Mediterraneo, la Puglia e i suoi prodotti vantano fama e riconoscimenti a livello globale, grazie anche alla capacità del territorio di internazionalizzare il suo import/export. E sono davvero poche le eccellenze pugliesi internazionalmente più conosciute della nostra enogastronomia. Questo è il pensiero che informa la presenza dell’ITS Logistica alla  “Festa dell’Uva 2019” in programma a Grottaglie il 13 e 14 settembre 2019 in Piazza Regina Margherita.

L’evento, organizzato dal Comune di Grottaglie col supporto della locale Pro Loco, di Confagricoltura Taranto, del Gal Magna Grecia e del portale uvadatavola.com, ha lo scopo di “fare cultura” sul settore della viticoltura, proponendo – innanzitutto – un momento di confronto e approfondimento sul tema “Aggregazione e competitività del comparto uva da tavola: la logistica muove il mondo”, in programma alle 19.30 del 13 settembre. Al centro della discussione ci sarà il destino dell’aeroporto Arlotta di Grottaglie, struttura che potrebbe essere a dir poco strategica dal punto di vista geografico ed infrastrutturale, per la sua vicinanza con il Porto di Taranto e con il Centro Servizi per l’Agricoltura, nonché ideale per servire i quasi 700 ettari di terreno del Polo di Grottaglie nella ZES jonica. Se la “Città delle Ceramiche” si affacciasse a un’economia nuova fondata sulla logistica, le conseguenze positive sull’intero territorio non potrebbero che essere straordinarie.

All’incontro parteciperanno i presidenti di importanti enti e associazioni del territorio: Michele Emiliano (Regione Puglia), Sergio Prete (Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio), Tiziano Onesti (Presidente di Aeroporti di Puglia), Luca Lazzaro (Presidente di Confagricoltura Puglia) e Giacomo Suglia (Presidente dell’Associazione dei Produttori ed Esportatori Ortofrutticoli). Fra gli ospiti Silvio Busico, Presidente della Fondazione Istituto Tecnico Superiore per la Logistica Puglia, che racconterà il valore dell’esperienza formativa con l’ITS, e le grandi ricadute economiche che può avere e che ha già la logistica sul territorio pugliese. Il confronto fra queste figure di spicco sarà moderato dal giornalista de “Il Sole 24 Ore”, Vincenzo Rutigliano.