Logistica sostenibile: noi siamo con le imprese

«Il nostro contributo è sulla rete d’imprese, e da sempre crediamo nella loro importanza. Siamo tra i primi ITS ad aver aderito ad Alis per offrire capitale umano su misura»: così ha risposto fieramente il Presidente della fondazione ITS Logistica Puglia, Silvio Busico, intervistato ai microfoni dell’Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile in occasione dell’evento dello scorso 20 maggio “Mobilità ad impatto zero: il futuro è green”, a Villa Borghese (RM).
Busico ha proseguito sottolineando la fondamentale importanza di una collaborazione da parte delle imprese per quelle che sono le competenze necessarie ai fini di una spinta sull’acceleratore per lo sviluppo della logistica. Come? Lasciando la parola ai manager, gli unici che possono portare fra i banchi degli ITS le esperienze dirette dal mondo del lavoro. Ma questa formula d’insegnamento si traduce in uno scambio più che equo: d’altro canto, infatti, l’offerta di capitale umano alla quale fa riferimento Busico, si sostanzia nello scopo primo degli istituti tecnici superiori, cioè quello di far incontrare domanda e offerta di lavoro, permettendo alle imprese di formare direttamente il personale del quale necessitano e che poi assumeranno.

È, infine, da ricordare il grande impegno dell’ITS Logistica Puglia sul piano della logistica sostenibile. Grazie un continuo lavoro nell’ambito della progettazione comunitaria, non mancano sinergie con realtà formative ed imprenditoriali di Paesi vicini, come nel caso del Progetto Ports.
All’incontro promosso da Alis presenti anche i corsisti del nostro ITS, che hanno vissuto un’importante occasione formativa potendo incontrare dal vivo alcune tra le più note imprese della logistica.