ERASMUS+: nuove prospettive europee per i corsisti dell’ITS Logistica Puglia

La Commissione europea ha ufficialmente assegnato all’ITS Logistica Puglia l’“Erasmus Charter for Higher Education (ECHE)” che permetterà all’Istituto di partecipare a nuove iniziative internazionali e di candidarsi per ottenere finanziamenti nell’ambito del Programma “ERASMUS+” per Istruzione, Formazione, Gioventù e Sport nel periodo 2014 – 2020.

L’ECHE definisce infatti il quadro qualitativo generale in cui s’inscrivono le attività di cooperazione europea e internazionale che un’istituzione d’istruzione superiore può condurre nel contesto del Programma Erasmus + ed è la precondizione per la partecipazione al Programma. La carta consentirà quindi alla fondazione di promuovere la mobilità transnazionale di studenti e docenti (per studio o tirocini) e partenariati strategici con istituzioni europee omologhe. L’ECHE rientra nella strategia di internazionalizzazione e nella politica sulla mobilità internazionale dell’ITS che hanno, sin dall’inizio, rappresentato una componente fondamentale della sua vision istituzionale. Tale strategia, esplicitata nella forma dello European Policy Statement, condiviso ed approvato dalla Commissione europea, è consultabile nella sua versione digitale online sul sito www.itslogisticapuglia.gov.it